Fiabe argomenti delicati

Sul Quotidiano La Sicilia parlano di Fiabe su misura



http://www.lasicilia.it/news/sicilians/136572/una-fiaba-scritta-proprio-per-te-i-racconti-su-misura-di-rosa-maria.html

Parlare ai bambini non è sempre semplice, soprattutto quando ci troviamo a dover affrontare argomenti per i quali crediamo che non siano preparati.

I bambini, al contrario di quel che possiamo pensare, capiscono tutto e provano a darsi una spiegazione su tutto ciò che accade intorno a loro, ma purtroppo spesso, non hanno la maturità emotiva per capire ed elaborare situazioni e circostanze.

Lasciare che il bambino costruisca da sé una spiegazione genera in lui grande confusione, apprensione, ansia e paura.

Gli adulti hanno il dovere di entrare a piccoli passi nel mondo dei bambini e fornire una risposta a tutti i quesiti ai quali non riescono da soli a trovarne una.

Le fiabe su misura che trattano argomenti delicati sono costruite tenendo conto del vissuto del bambino, dei suoi sentimenti e delle sue emozioni.





Di seguito alcuni esempi di fiabe realizzate.

Un angelo di papà

Un angelo di papà è stata scritta per spiegare a un bambino di soli 2 anni la morte del suo papà.

Trama:

Il piccolo Fortunato ha una bellissima famiglia, un Angelo di papà e una mamma Serena.
I componenti di questa bella famiglia sono proprio come i loro nomi, mamma è Serena, papà è un Angelo e Fortunato è un bambino tanto fortunato ad avere una famiglia così bella.
Fortunato insieme al suo inseparabile amico George (una simpatica scimmietta) e a mamma Serena scoprirà la formula dell'esistenza e accompagnerà papà Angelo nel suo ultimo viaggio.
Il papà protagonista del testo è un camionista e questo mi ha permesso di utilizzare il viaggio come metafora dell'esistenza umana.

Un eroe di fratello



Un eroe di fratello è stata scritta per spiegare a un bambino di 5 anni che la sorellina con sindrome di Phelan McDermid, non è una "marziana", ma una bambina come tutti gli altri. Perché ognuno di noi è diverso a suo modo.

Trama
 
Uma decide di andare alla ricerca del suo mondo interiore e una notte grazie alla fantasia vola verso il mondo delle emozioni. Poco dopo il suo fratellino si sveglia e non trovandola a letto inizia a preoccuparsi, così decide di andare a cercarla. Emanuele grazie alla fantasia riuscirà a trovare il mondo interiore della sorella e a riportarla a casa. Dal sole e dalla luna imparerà che le parole non sono l'unico modo per dire qualcosa, ma esistono un'infinità di modi per comunicare e  il linguaggio utilizzato dalla sorella è solo uno dei tanti. Imparerà, inoltre, a guardare oltre le apparenze.
 
Il soldatino ricucito.
 
Il soldatino ricucito è stata scritta per aiutare Flavio, un bambino di 5 anni che a causa di alcuni interventi subiti, ha una grossa cicatrice, a familiarizzare con i segni della sua lotta.
 
Trama
 
Flavio è intento a giocare quando all'improvviso avverte un rumore proveniente dall'esterno. Si affaccia e nota un simpatico soldatino di pezza rimasto impigliato sul suo davanzale. Subito lo aiuta a tirarsi su e lo distende sul suo letto. Il soldatino per fortuna sta bene, ma la caduta gli ha provocato un grosso strappo sul braccio.
Flavio gli propone di farsi visitare dal suo dottore, che è bravissimo, soprattutto con i punti di sutura. Il soldatino accetta e tra i due nasce una bella amicizia. Grazie a lui Flavio comprenderà che la sua cicatrice è solo un dettaglio, una medaglia che gli ricorda di aver vinto la sua grande battaglia.

Nessun commento:

Posta un commento